Chiudi la finestra
La storiaPensieri...RicevimentiEventiPhoto Gallery
Come arrivareContatti
 
$('#s5').cycle({ fx: 'fade', speed: 2500, timeout: 800, pause: 1 });
Lu Carratino - Il ristorante
Un connubio tra tradizione e design
Il Ristorante Lu Carratino è composto da tre sale climatizzate ed ha una disponibilità complessiva di circa 300 posti.
L'illuminazione naturale delle ampie vetrate e l'innovativo impianto d’illuminazione interno, il marrone scuro e il bianco avorio delle pareti in contrasto con il rosso vivo di parte del mobilio rendono l'atmosfera del locale sobria ed accogliente.

Le sale, divise da archi presenti nella struttura, possono facilmente essere adattate a qualsiasi vostra esigenza: un matrimonio, una festa privata, un meeting, un banchetto più intimo per festeggiare un anniversario o una ricorrenza, una serata tra amici in cui guardare la propria squadra in uno dei grandi televisori al plasma allestiti alle pareti.

Ogni giorno il ristorante offre il servizio di menù alla carta che prevede sia specialità a base di carne e pesce, sia la classica pizza napoletana, senza mai trascurare le ricette tradizionali della cucina molisana. Il tutto arricchito da un'ampia scelta di vini.

L'esterno, dotato di un ampio giardino impreziosito dall'illuminazione soffusa e dalle aiuole curate, diviene il luogo ideale per serate da trascorrere in assoluta tranquillità.

Oltre ad un ampio e comodo parcheggio, all'esterno del ristorante è allestito un parco giochi per i vostri bambini.

Il ristorante
La cucina
Le pizze
La carta dei vini
La storia
Il giardino
 
Matrimoni ed altri ricevimenti
Pensieri...
Come arrivare
Contatti e prenotazioni

www.diocesitrivento.it
www.triventinamente.it
www.roadeaters.it
www.dimensionelotto.it

Ricevi via email le news e le promozioni del ristorante. Iscriviti alla mailing list:


Martedì giorno di chiusura.
Lu Carratino Ristorante Pizzeria - S.S. 650 Fondovalle Trigno, Svincolo per Trivento (CB) - Tel. 0874/871904 - info@lucarratino.it - P. IVA 00783680705
Grafica e realizzazione del sito internet a cura di Domenico Santorelli. Per info: domenicosantorelli@gmail.com